Uno studente e il suo Erasmus a Napoli

Lontani i tempi in cui Napoli veniva dipinta dalla stampa come uno dei posti peggiori in cui vivere o trascorrere le vacanze… Napoli è tornata a risplendere e a sorprendere, così come è stato sorpreso dalla sua esperienza  Erasmus a Napoli Alex Torres, uno studente spagnolo che, a detta sua, ha trascorso momenti indicabili a Napoli e con le persone della città.

Erasmus a Napoli

L’Erasmus a Napoli per Alex è stata un’esperienza bellissima e ne è stato così profondamente colpito da voler fissare i suoi ricordi in un video da condividere online. Eccolo!

San Gregorio Armeno, le vie del centro storico, le spiagge e le persone che ha incontrato sono raccontate senza filtri da queste immagini reali, che meglio di qualsiasi agenzia pubblicitaria (ammettiamolo, il nostro Comune non ha saputo svolgere eccellentemente questo compito) raccontano la città agli stranieri e a chi non ha mai visto Napoli!

E, una volta tanto, lasciamo da parte il purismo e l’avversione ai luoghi comuni: la pizza, il mandolino, i vicoli, il calore della gente, lo splendido mare, il “senso di casa” che questa città offre a chi decide di farne parte per un po’ del suo tempo sono cose reali, tangibili, concrete e il loro status di “luogo comune” deriva dalla loro assoluta riscontrabilità!

Grazie Alex, per il tuo video! Grazie di cuore da Napoli e dai suoi abitanti!

Fate anche voi come Alex, abbandonatevi alle bellezze di Napoli e dei suoi dintorni, e magari scegliete il nostro B&B per trascorrere qui qualche giorno indimenticabile!

Questa voce è stata pubblicata in Eventi a Napoli, Napoli facts e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Uno studente e il suo Erasmus a Napoli

  1. paola scrive:

    BRAVO LO STUDENTE SEMPRE GRANDI GLI SPAGNOLI!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>